La vendetta è nelle mani di Dio

Revenant – Redivivo è un film del 2015, diretto, co-scritto e co-prodotto da Alejandro González Iñárritu. Scritto dallo stesso Iñárritu e da Mark L.

Un film selvaggio e crudo, difficile per la mia sensibilità. Comunque sono contenta di averlo visto. Fra i tanti colpi di scena anche l’orario di quando sono uscita, erano le 21, sono entrata alle 18, trenta minuti fra pubblicità e intervallo.

revenantDi Caprio, superbo.

 

Concerto

Nuovo modo di trascorrere la serata: al Teatro dell’Opera. Devo ammettere un modo molto bello. La musica classica mi fa bene, mi concilia il buon umore, la serenità.

Ormai ho utilizzato tutte le posizioni al teatro dell’ Opera, la galleria è quella che mi piace meno, ed quella del giovedì sera. In compenso è stato proprio un bel concerto, in programma:

Gioachino Rossini
Il barbiere di Siviglia, Sinfonia
Sonata IV in si bemolle maggiore per archi

Luigi Boccherini/Luciano Berio
Quattro versioni originali della Ritirata notturna di Madrid di L. Boccherini sovrapposte e trascritte per orchestra

Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 4 in si bemolle maggiore op. 60

Direttore
Guillermo García Calvo
Bravo, per quanto ne capisco io… cioè nulla.

Lutto infinito o polvere di stelle ?

Non so, però so che non sopporterei un lutto infinito. Un film interessante da più punti di vista. Forse più interessante per gli psicologi. Per me il ripensarci fa ancora un certo non so che

478325Regia:Giuseppe Tornatore
Sceneggiatura: Giuseppe Tornatore

Musiche: Ennio Morricone

Mi piacerebbe risentire la colonna sonora, senza le immagini.

Ed Phoerum:Jeremy Irons
Amy Ryan:Olga Kurylenko
 

 

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 164 follower