images Ho visto l’ultimo film di Woody Allen e mi è piaciuto, soprattutto mi sono rivista 18enne alle prese con Kant, quando ho chiuso il libro di filosofia dicendo “ma questo non aveva nulla da fare?” In effetti a quei tempi avevo mia madre all’ospedale ed oltre che studiare dovevo occuparmi di casa, fratelli e papà, pranzi cene et company, a modo mio dato che nessuno era contento e nessuno ha mai riconosciuto il mio impegno, come se fosse un atto dovuto. Altro che Kant. Comunque buona visione di questo film, a parer mio molto gradevole.

Joaquin Phoenix, sexy, fascinoso e dotato di uno sguardo conturbante dal quale trapela tutto il suo ipnotico carisma. Lui, Joaquin Phoenix, si è guadagnato la prima nomination all’Oscar rubando la scena a Russell Crowe ne Il Gladiatore, lo ritrovo qui nelle vesti di un inquietante professore di filosofia,( ho notato che espone per l’occasione una tenera ed alquanto improbabile pancetta).