Ieri sera al teatro dell’Opera di Firenze, dopo un rocambolesco percorso, un po’ a piedi un po’ da sola un po’ in compagnia, un po’ in auto, senza la tranvia che si guasta quando non è proprio il caso.. orbene ..arrivo precisa un minuto prima dell’inizio…questo il programma. Dirige Zubin Metha

Moritz Eggert
Pulse

Franz Schubert
Sinfonia n. 8, in si minore, D. 759 Incompiuta

Intervallo

Johannes Brahms
Concerto n. 2 in si bemolle maggiore per pianoforte e orchestra, op. 83

Dirige Zubin MethaZubin-Mehta-01-Simone-Donati-940x440

 

 

 

 

e …al pianoforte… la splendida , mitica super bravissima Yuja Wang…

images91E6DLT8un volto e un corpo da bambola, bellissima… e

 

 

 

al pianoforte un drago di fuoco e passione, ad un certo punto non so se ascoltavo o guardavo le sue mani, le sue braccia…erano sei mani …meravigliosa e passionale.

Per una come me che ascolta la musica con la pancia, ( piango o rido, non ci capisco nulla), è stata una esplosione di vitalità. sabato faccio il bis , ancora Metha e Wang

yuja

foto prese dal web