Giornata splendida a Firenze: il sole, il vento fresco e la temperatura ideale  mi hanno fortemente motivata a recarmi in centro a piedi: 4-5 km con l’amica Silvia. I Lungarni dal parco delle Cascine sino al Ponte Vecchio ce li facciamo tutti,  perché ci toccano e perché ci piacciono.10606220_717098828326088_391602591952245845_n Impossibile NON recarsi in piazza della Repubblica, e poi via dei Calzaioli e via del Corso. in un negozietto che non avevo ancora visto Lusch. Specializzato in cosmetica naturale.. il profumo all’ingresso.. tutti i colori, i panetti di saponi naturali, le creme  e i balsami: se non li tengo in frigo vanno a male in 24 ore!!M e r a v i g l i a.. insomma inebriante magico ..io felice ho comprato un sapone oleoso  che mi si scioglieva in mano il Capacabana.. e ho preso il catalogo.. l’ho aperto e leggo questa meravigliosa citazione da il Profeta  di Gibran

E se là verranno i cantori, i danzatori e i suonatori di flauto, comprate pure i loro doni. Anch’essi sono raccoglitori di incenso e di frutti, e ciò che vi offrono, benché sia fatto della sostanza dei sogni, distillano ornamento e cibo all’anima vostra.
(E prima di lasciare la piazza del mercato, badate che nessuno vada via a mani vuote). Non sono uscita a mani vuote, anzi! per qualche alchimia strana anche il cuore era colmo di serenità , effetto dei profumi? effetto della camminata che ci apprestavamo a fare per tornare a casa? Non so , ma ho trascorso un bel pomeriggio e ora la casa echeggia di Abdullah Ibrahim Blue Bolero se volete farmi compagnia nell’ascolto.. io intanto faccio la valigia che domani parto , bacioni a tutti coloro che passano

Annunci