img205Livornese, figlia naturale e lasciata in affido a certi ceffi del porto, recuperata dal nuovo marito della sua mamma, che l’amò più di una figlia vera, curandosi di lei che era gracilina, disprezzando la donna che l’aveva abbandonata, che era comunque divenuta sua moglie. Cresciuta tosta e determinata, da adulta sposò un farmacista che prese a cornificarla, lei non accettò la condizione e gli restituì il favore, così, tanto per fargli capire come si stava, fece in modo che lui la scoprisse all’opera. La mandò via da casa e si tenne i figli Matilde  e Giorgio, L’Annina non si perse d’animo, si stabilì in qualche modo a Firenze, non mi ricordo come, e si organizzò per ..rapire il figlio!! .. e lo fece davvero con carrozza e cavalli, rapito proprio per strada…. comunque Giorgio rimase con lei. Arrivò la II guerra , la deportazione .. e lei si prese in casa una famiglia di ebrei, li salvò… ma si faceva dare i soldi per il mercato nero  e faceva la spesa in quartieri sempre diversi perchè nessuno sospettasse… si fece anche pagare gli studi per il figlio che diventò un affermato avvocato di Firenze. questa famiglia adorava l’Anna, perchè li aveva salvati ed aveva mostrato loro sempre “buon viso”, mantennero buoni rapporti anche a guerra finita. Era tosta la bis.nonna, rimase a vivere in quella casa, da sola fino a 96 anni, non amava stare con al figlia che riteneva noiosa e per nulla buongustaia

La bisnonna ha portato i tacchi il rossetto e un foulard di seta in testa fino all’ultimo giorno e faceva colazione con cappuccino e cornetto da Revoire , poi la spesa quotidiana, il pomeriggio trascorso all’Upim fino alla chiusura, dove aiutava le commesse a piegare gli indumenti sparsi.

Era una combattente, da lei ho non ho preso questa caratteristica. Ho preso questa mia sconclusionata voglia di indipendenza e un linguaggio ..colorito.. diciamo così..con lei mi sono sempre divertita…img001

 Sono andata a trovarla spesso, Nella sua casa non c’era mai cattivo odore, tipico delle persone anziane, tutto era mignon come lei, ma pulito e ordinato.

Annunci