Oggi pomeriggio assistenza e volontariato.

Seconda chiamata

Seconda uscita

Codice rosso ( sarò in grado di …??)

Partiamo a sirene spiegate

il “Maestro” per strada ci spiega: è una porta che resta chiusa da ieri, si chiamano i vigili del fuoco e l’ambulanza.

Arriviamo prima noi.

Ci raggiunge un parente concitato: la porta è bloccata, non si entra, la persona , il figlio 35enne non apre, non risponde al cellulare da ieri l’altro La mamma è preoccupatissima…terzo piano senza ascensore

Arrivano i vigili del fuoco, tentano di aprire,

noi siamo lì muti, preoccupati, valigia-zaino pronta , ossigeno, tubi per intubare, monitor e placche..la barella si prenderà dopo..se servirà, tentiamo di allontanare l’anziana mamma

Nulla da fare: i VdF decidono di entrare dal cortile la scala è altissima: un terzo piano, case vecchie, soffitti di 3 metri, la scala è almeno 10.

Sfondano una persiana, rompono un vetro

Noi dal’altra parte del portone, si sente, entrati.. c’ nessuno?

Poi: La persona è presente… apriamo la porta..

Eccomi..iccche c’è tutto ‘sto trambusto?”

MAVVAFFA…………..

La mamma sviene.

I VDF lo hanno trovato seduto in cucina con la cuffie: ascoltava musica…

 

 

Annunci