Sento il bisogno di scrivere…e alcune frasi di Iaia Caputo affiorano con prepotenza

“Sto bene con me stessa, ho gambe per camminare e desideri che le fanno andare”.

” La bellezza a 50 anni (e oltre) è uno stato d’animo. Un’alchimia di energia salute, ironia, fiducia in se stesse”

Quali sono le donne che riescono a sedurre a qualunque età? Quelle che non hanno il complesso dell’età, che conoscono e riconoscono il proprio valore, e non cercano la conferma negli occhi di un maschio”

E  di seguito i ricordi, about me.

Profumo di terra riarsa, ghiaia in cortile.

Campo di biete, vigneto e uliveto, patate sotto le zolle.

Zappare, smuovere, rivoltare, bagnare

La sera son stanca,

appoggiata al muretto,

seduta sui mattoni ancora tiepidi,

gli occhi socchiusi in un tramonto più rosso che mai.

La mia camera di ragazza

i libri di scuola, “le sudate carte”

 versioni e funzioni,

  equazioni: la gara vincente a risolverle.

 Kant, Egel e tutti gli altri

che mi fecero pensare..

 “ma voi non avevate nien’altro da fare?”

Le nottate a pulire quella grande cucina e
la chiesetta, con il soffitto troppo alto e
il tappeto polveroso e fili della luce penzoloni
L’ispezione : passata.

Le passeggiate nel bosco
con le fronde grondanti
di acqua piovana
i funghi
soprattutto il loro profumo.

Accendere il forno a legna con le fascine..
il fuoco che prende
scalda e mi avviluppa
Il forno è pronto
il pane lievitato a puntino.

I libri
profumo di carta e di polvere
parole divenute confuse
richiedono sussidi graduati
e ancora leggo e leggo
e mi compiaccio.

Aspetto le albe e sogno tramonti
ancora il mare e il lago
ovunque mi perdo e non ho timore.

Sole, pioggia, neve, vento..
uno squarcio di luna,
annucia luna piena imminente..
io vivo e questo m’importa..

Annunci